Giovedì, 23 Novembre 2017

    Ilva, sindacati pronti alla mobilitazione

    Foto di repertorio Foto di repertorio

    Il Consiglio di Fabbrica Ilva e l'appalto metalmeccanico, riunitosi nella mattinata di lunedì 30 ottobre, conferma la posizione unitaria delle scorse settimane e la piattaforma in cui ci si dichiarava totalmente contrari alle condizioni di apertura della procedura ex art 47.

    Nella giornata di martedì 31 ottobre i sindacati incontreranno al Ministero dello Sviluppo economico la nuova proprietà Ilva, per aprire la trattativa.
    «Qualora le condizioni di partenza non saranno modificate, - si legge in un documento unitario di Fim, Fiom e Uilm- si proclamerà lo sciopero per il prossimo 3 novembre».
    Contrariamente, «nel caso in cui nell’incontro sopraggiungeranno elementi di novità e variazioni alla procedura, riuniremo nuovamente il Consiglio di fabbrica per fornire gli aggiornamenti e valutare le iniziative opportune», concludono.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    dolci_gusti.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    cpnneus.jpg
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati