Domenica, 22 Aprile 2018

    Mobilità, Cgil: “La città abbia un’identità precisa”

    Foto studio Renato Ingenito Foto studio Renato Ingenito

    “La città del domani dovrà avere una identità precisa, risponte al bisogno di modernità ma anche a quello di nuovo sviluppo e di nuova occupazione”.

    Paolo Peluso, segretario generale della Cgil di Taranto, annuncia così il tour di appuntamenti che il sindacato confederale, insieme a tutte le categorie di lavoratori, terrà a partire dal 5 febbraio in vari quartieri della città.
    L’iniziativa punta a coinvolgere dal basso al cittadinanza come si evince dal nome dato al programma di appuntamenti: “Rigenerazione e Sostenibilità: porta la tua idea per una città vivibile e europea”. Sino al 19 febbraio, il tour toccherà luoghi e argomenti simbolo per la programmazione della nuova Taranto.
    Tra questi, verranno affrontati temi come la riqualificazione urbana del centro e delle periferie, i servizi, la sicurezza e l’offerta sanitaria. Le modalità di raccolta delle proposte, i contenuti e i contributi tecnici, nonché la visione della Cgil saranno poi illustrati alla stampa durante la conferenza finale cui parteciperanno i segretari confederali Paolo Peluso, Giovanni D’Arcangelo e Eva Santoro, nonché il coordinatore delle attività Mino Bellanova.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    ibl_new.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    ibl_new.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati