Venerdì, 24 Novembre 2017

    Settore giovanile | NAZIONALE JUNIORES: TARANTO-GRAVINA 2-1

     

    Nella sesta giornata di andata del Campionato Nazionale il Taranto Juniores timbra un'importante vittoria nel big match giocato oggi al "Chiappara" di Mottola" contro i pari età del Gravina con il risultato finale di 2-1. I giovani rossoblù guidati oggi da Francesco Chiarelli (dopo la squalifica di un turno comminata a mister Paradisi) dopo appena cinque minuti si portano subito in vantaggio grazie al quarto centro stagionale di Rizzo; alla mezz'ora è Salamina a raddoppiare le marcature mentre a inizio ripresa arriva il gol bandiera del Gravina ad opera del subentrato Coscia.

    Dunque, quattro vittorie e due pareggi finora per la Juniores rossoblù che in classifica scavalcano lo stesso Gravina e si posizionano al secondo posto della graduatoria, alle spalle della capolista Cerignola. A fine partita mister Alfredo Paradisi, ai microfoni del nostro sito ufficiale, commenta così la partita disputata dai suoi ragazzi: «Oggi abbiamo superato l'esame di maturità, mercoledì ero stato a Gravina a vedere il recupero Gravina-Vibonese terminato 7-1 regalando alla squadra barese la testa della classifica. Onestamente avevo visto una squadra importante e soprattutto forte a livello fisico. In settimana abbiamo già ottenuto una grande vittoria, con la convocazione in prima squadra di Marco Ciardo e Stefano Boccadamo: cosa che ci riempie di orgoglio ma che ci priva degli unici '99 in squadra. Confrontando le due liste ci si poteva spaventare: noi sette 2000, tre 2001 ed un solo '99 Ciardo aggregatosi in mattinata. Inoltre patiamo le assenze di Cardea e Ruscigno ma ho chiesto ai ragazzi di capire dove potevamo arrivare ed anche se più piccoli abbiamo dominato il primo tempo con due gol di ottima fattura. Poi la ripresa si è aperta con l'infortunio di Marzulli e Gatto e via in campo altri 2001, quindi poco spazio allo stile e tanta rabbia agonistica per una partita che ci regala la convinzione di essere un gruppo importante che non molla mai e per sabato prossimo ci siamo regalati il big match a Cerignola».
     

    IL TABELLINO

    TARANTO-GRAVINA 2-1

    Marcatori: 5' pt Rizzo (T), 31' pt Salamina (T), 3' st Coscia (G).

    TARANTO: Russo, Pignatale, Fago, Ciardo, A. Boccadamo (21' st Ingrosso), Marzulli (9' st Coronese), Salamina, Dettoli, Palumbo (18' st Scarci), Gatto (7' st Monteleone), Rizzo (33' st Borgia). A disposizione: Serafini, Napolitano, La Volpe, Mascia. All. Francesco Chiarelli.

    GRAVINA: De Santis, De Vito, Santoro (18' st Grosso), Marchese (35' Giliberti), Panunzio (35' pt Coscia), Cilifrese, Cicala, Carella, Strippoli (15' st De Giglio), Correnti, Ferraiolo. A disposizione: Pepe, Perri, Vicino, Vitucci, Antonelli. All. Francesco Massari.

    Arbitro: Sig. Leonardo Mastrodomenico - sezione di Policoro; 1° assistente: Sig. Giuseppe Insabato - sezione di Bari; 2° assistente: Sig. Roberto De Carlo - sezione di Bari.

    Ammoniti: Pignatale, Gatto, Palumbo, Scarci, Ingrosso (T), Marchese, Panunzio, Santoro (G).

    Espulsi: /

    Note: recupero 1' pt, 6' st; circa 300 spettatori.

     

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    dolci_gusti.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    cpnneus.jpg
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati