Sabato, 18 Novembre 2017

    Corim Città di Taranto, epica "remuntada" a Cosenza

    By Comunicato Stampa Novembre 06, 2017 35
    Foto ufficio stampa Foto ufficio stampa

    Una vittoria che entra di diritto nella storia del futsal femminile tarantino. La Corim Città di Taranto espugna Cosenza per 5-4 e conquista tre punti fondamentali in chiave salvezza: ma che partita! Cosenza era in vantaggio 4-2 a soli dieci minuti dal termine prima dell'epica "remuntada" rossoblu che ha riscritto la storia della gara.

    Tarantine subito in avanti con Caramia, ma il Cus Cosenza, ultimo in graduatoria nonostante alcune ottime prestazioni, ribalta subito la contesa: al termine della prima frazione di gioco è 2-1 per le padrone di casa.

    Ad inizio ripresa, ancora Caramia per il 2-2 che però dura poco: le lupe si portano sul 4-2 mettendo il match sui propri binari tra l'entusiasmo del pubblico presente. Taranto, però, è squadra che non molla e prima accorcia con Caramia (tripletta per lei), poi pareggia con Girardi ed infine realizza il sorpasso decisivo in extremis con Lacalaprice. Commovente l'abbraccio in tribuna tra il coach Liotino e il diesse Solito: lacrime di gioia dopo una grande impresa.

    "Vittoria sofferta ma meritata - il Liotino pensiero a fine incontro - contro un ottimo avversario e su un campo che penalizza uno sport bello come il futsal. Questa partita ce la ricorderemo, e non penso solo in questo campionato, perché abbiamo ribaltato una gara che era già compromessa mettendoci tutto: cuore, determinazione, testa. Oggi ottima rotazione nei cambi: il lavoro del preparatore atletico Luca Tamborrino si nota, perché senza un'adeguata preparazione saremmo tornati a casa a bocca asciutta. Sono felice ma resto coi piedi per terra: oggi era importante vincere per distanziare l'ultima di cinque punti, ma adesso voglio trovare il primo successo casalingo per una classifica che deve sorriderci di settimana in settimana. Domenica, per la sfida contro l'Afragirl, voglio vedere il Palafiom pieno".

     

    Così in campo a Cosenza:

    CUS Cosenza
    1. Aprile
    2. Arcuri
    3. Trimarchi(vk)
    4. Romola
    5. Candreva
    6. Curcio
    8. Lizzi
    9. Merante M.Grazia
    10. Pellegrini (k)
    11. Macrì Alessia
    12. Fumo
    All. Giovanna Postorino

     

    Corim Città di Taranto
    1. Linzalone (k)
    2. Cavallo (vk)
    6. Stante 
    7. D'Ippolito
    9. D'Amico
    10. Catania
    11. Gentile
    13. Cardolini
    18. Abure
    20. Lacalaprice
    26. Bergamotta
    27. Girardi
    All. Vito Liotino

     

    Serie A2 girone D - 8a giornata

    Risultati

    Cus Cosenza - Città di Taranto 4-5
    Afragirl - Vittoria 2-3
    MachPower Rionero - Rev P5 Palermo 5-8
    Royal Team Lamezia - Fulgor Octajano 7-5
    Woman Napoli - Salernitana 0-2

    Hanno riposato Futsal Reggio e Martina

    Classifica

    Woman Napoli 16
    Royal Team Lamezia 15
    Salernitana 15
    Vittoria 13
    Rev P5 Palermo 12
    Martina 11
    Fulgor Octajano 10
    Afragirl 9
    MachPower Rionero 6
    Città di Taranto 6
    Futsal Reggio 2
    Cus Cosenza 1

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    dolci_gusti.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    cpnneus.jpg
    IBLPartners_Cis_RB_Tassi_inGiu_Banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati