Lunedì, 10 Dicembre 2018

    DIAKITE e BILOTTA: "TARANTO DEVI ESSERE CATTIVO E CONCENTRATO" In evidenza

    Deve essere un Taranto cattivo e soprattutto concentrato quello di domenica a Picerno(unica squadra a battere il Potenza)per ottenere i tre punti e continuare la rincorsa al Potenza e alla Cavese.

    Questo in sintesi hanno detto in conferenza stampa l'attaccante Diakite e il difensore under Bilotta.
    Per Adama Diakite sarà una partita agonisticamente cattiva e noi dice la punta rossoblu la cattiveria dobbiamo metterla soprattutto sotto porta dove dobbiamo badare più alla sostanza che all' estetica.
    L'obbiettivo secondo posto è alla nostra portata anche perché la Cavese deve venire a farci visita.
    Non posso pretendere di giocare titolare anche perché chi sta giocando sta facendo benissimo e comprendo anche le difficoltà del mister nel  cambiare una squadra che sta ottenendo risultati impressionanti.A me non resta che farmi trovare sempre pronto quando si è chiamati a giocare anche cinque o dieci minuti.
    Il mio desiderio certamente è quello di rimanere a giocare con il Taranto perché io sono sceso di categoria solo per una piazza che si chiama Taranto.
    Andrea Bilotta ci tiene a sottolineare subito che domenica per vincere bisogna approcciare benissimo mentalmente la gara ed essere  concentrati al massimo.
    Il difensore riconosce anche la poca brillantezza del momento ma riconosce anche che non si può andare sempre a mille all'ora.
    Il Picerno è un avversario ostico con buone individualità vedi Crucitti ex di turno e dobbiamo saper soffrire e lottare come donenica con il Pomigliano.
    Le mie prestazioni non le giudico io ma lascio a chi di dovere farlo.
    Puntiamo sempre al primo posto.

     

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati