Giovedì, 18 Ottobre 2018

    PICERNO-TARANTO FINISCE A RETI BIANCHE In evidenza

     

    Un Taranto poco brillante pareggia nuovamente in trasferta e vede sempre più da lontano le primissime posizioni della classifica.


    Tanti meriti vanno anche al Picerno di mister Arlleo per la disposizione tattica e per lo spirito di sacrificio messo in campo.
    Il Taranto invece ha confermato il momento poco brillante e soprattutto poco incisivo  dei suoi attaccanti anche oggi rimasti a secco.
    Per la cronaca quasi nulla da segnalare nel primo tempo se non una conclusione allo scadere di Favetta con parata tranquilla di Ioime.
    Nel secondo tempo il portiere rossoblù Pellegrino veniva impegnato più volte  da Esposito e  Romano ma in entrambe le conclusioni di testa prima e di piede dopo venivano neutralizzate sempre dal bravo e attento portiere under rossoblu.
    Il Taranto ci ha provato a vincere la partita finendo come spesso accade con il modulo tattico 4 2 4 e se pur lottando e pressando di più l'avversario non è mai riuscito a impensierire seriamente il portiere locale Ioime sciupando anche due calci di punizione da buona posizione con Marsili e D'Agostino.
    Appuntamento domenica prossima allo Iacovone con il Francavilla.
    --

    SALA STAMPA
    CRUCITTI (Picerno) : Risultato giusto.È stata una partita molto combattuta e a tratti anche nervosa.
    Potevamo sfruttare meglio qualche ripartenza.
    Ho ritrovato  da ex
    un grande Taranto.
    Pasquale ARLEO (Tecnico Picerno)
    Abbiamo tanto rammarico oggi per non aver portato a casa il successo.
    Il nostro portiere non è stato quasi mai seriamente  chiamato in causa mentre Pellegrino  è stato protagonista.
    Sul Taranto mi aspettavo di più dai loro attaccanti ma anche la nostra disposizione tattica gli ha messo in difficoltà.
    GALDEAN (Taranto calcio)
    Sicuramente potevamo fare di più ma oggi con il Picerno non era facile.
    Contento per la nostra fase difensiva.
    Chiedo ai tifosi di starci sempre vicino.
    LOREFICE (Taranto calcio)
    Pareggio giusto anche se nel secondo tempo abbiamo fatto molto di più e bene anche.
    La mia è stata un ottima partita ma devo sempre migliorare.
    Abbiamo fatto sei vittorie e due pareggi e onestamente più di così è difficile fare.
    Pensiamo già a domenica a battere il Francavilla.

     

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati