Giovedì, 18 Ottobre 2018

    TARANTO: VITTORIA DA PLAY OFF

    Foto studio Renato Ingenito Foto studio Renato Ingenito

     

    Il Taranto batte allo Iacovone il Gravina per due reti a uno e ipoteca un posto nei play off quando mancano sette partite alla fine del campionato.

     

    Le reti  sono state messe a segno da D'Agostino e Diakite per i rossoblu' e dall' ex Molinari per  gli ospiti.
    È stato un Taranto  poco brillante quello del primo tempo  come ci ha  spesso abituato nelle ultime  domeniche ma il Taranto  come le grandi squadre soffre  quando c'è da soffrire e colpisce quando c'è  da colpire.
    Ed infatti dopo un grande intervento  di Pellegrino su Balzano il Taranto  trova il goal che di fatto spacca la partita  grazie ad
    una perla di D'Agostino.
    Bravo il giocatore  ligure nell'occasione per posizione mira e traiettoria, veramente un goal capolavoro.
    Nel secondo tempo  il Taranto  è  padrone del risultato e della partita complice anche un vistoso e atteso calo degli avversari.
    Al 15 minuto arrivava il raddoppio  con Diakite bravissimo ad infilare di precisione  in velocità il portiere  ospite Loliva.
    Prima del goal Ancora si era divorato  una clamorosa palla goal su assist di Diakite.
    Il Taranto  ha la possibilità di chiudere definitivamente  l'incontro con Lorefice Favetta e Rosania ma tutte le conclusioni sono imprecise.
    A pochi  minuti dalla fine del match il grande ex di turno Molinari trovava il goal che riapriva  le speranze per la sua squadra ma ormai  era troppo tardi.
    Finiva 2 a 1 per  la squadra del presidente Massimo Giove con gli applausi dei pochi tifosi  oggi  presenti allo stadio.

    SALA STAMPA
    DOUDOU TECNICO GRAVINA:
    Presi due goal fotocopia con palla persa  in uscita.
    Abbiamo fatto noi la partita ma il Taranto ha concretizzato e vinto.
    Mi aspettavo un Taranto  che provasse da subito a fare la partita.
    Noi non ci arrendiamo per  conquistare i play off.

    MOLINARI ATTACCANTE GRAVINA:
    È sempre bello tornare a Taranto  e uscire da questo stadio con gli applausi.
    Anche oggi  abbiamo sbagliato diverse palle goal e abbiamo perso.
    Il pareggio ci poteva  stare.

    MURIANNI TECNICO TARANTO:
    Anche oggi siamo partiti a diesel.
    Il secondo tempo però poteva  finire a goleada e invece abbiamo sofferto i minuti finali dopo il goal di Molinari.
    Pellegrino farà  tanta strada.
    Non vedo tanti under superiori ai nostri.
    Obbiettivo ora è  migliorare ancora la classifica.

    D'AGOSTINO  FANTASISTA  TARANTO:
    Primo tempo sotto  tono.
    Siamo stati bravi a soffrire e far goal  nell l'unica occasione del primo tempo.
    Stiamo dando il massimo e dobbiamo sempre  continuare a dare  il massimo perché questa gente lo merita.

     

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati