Martedì, 25 Settembre 2018

    DG MONTELLA: A TARANTO PER TORNARE TRA I PROFESSIONISTI

     

    "Ho ancora  tanta  amarezza per come andarono all'epoca i fatti e per il mio allontanamento".

    "Sono quindi tornato per la stima e l'amicizia che mi lega  al presidente Massimo Giove  e per riportare  il Taranto  in lega Pro".
    Questo è  stato in sintesi   il messaggio  che  il Dg Gino Montella  ha voluto mandare alla città  di Taranto attraverso la consueta conferenza stampa del giovedì.
    "Il nostro - continua il Dg - è un progetto pluriennale e quindi va data massima fiducia al presidente  Giove.
    Sappiamo benissimo  come e dove intervenire nella rosa di questa squadra  sia  per  la mia esperienza e sia per  le idee precise del nostro allenatore.
    Non  c'è  assolutamente  bisogno quindi di un Ds  perché  porterebbe con un procuratore amico un gruppo di 6/7 calciatori difficili  poi da sostituire in blocco.
    Per ciò  che riguarda  il ripescaggio  dico subito  che il Presidente  preferisce di più  investire  350 mila euro in una nuova  struttura  sportiva che non uscirli a fondo perduto.
    L'idea  che  abbiamo è  anche quella di far sottoscrivere  ai tifosi un abbonamento  a vincere in serie D mantenendo poi invariato il  prezzo d'acquisto  in caso di promozione  in lega Pro.
    Domenica a Potenza sarà  bello e interessante verificare il nostro  progetto  di crescita dopo aver battuto squadre come Altamura  Cerignola  Gravina e Cavese".

     

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    menu_alfredo.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati