Giovedì, 20 Settembre 2018

    Il Taranto si presenta ufficialmente alla città davanti al sindaco Melucci

    By F.Calderone Settembre 14, 2018 520
    Foto studio Renato Ingenito Foto studio Renato Ingenito

    Unità d’intenti per portare il Taranto il più in alto possibile: è ciò che emerso a Palazzo di Città durante la presentazione ufficiale della squadra rossoblù, alla presenza del sindaco Rinaldo Melucci e del presidente del club ionico Massimo Giove. Durante la cerimonia è stata firmata anche la convenzione d’uso dello stadio “Iacovone” per la prossima stagione agonistica. Oltre a far conoscere tutto lo staff tecnico e i calciatori che militeranno nel Taranto in questo campionato, l’evento è stato un’occasione per mostrare le nuove divise ufficiali da indossare a partire da domenica con il Bitonto e per ringraziare tutti gli sponsor che hanno deciso di sostenere il club ionico. Spiccano tra gli altri la Birra Raffo, Banca di Taranto, Maico Taranto Acustica e Paresa Spa.

    Il primo cittadino Melucci ha manifestato tutta la sua ambizione: “Voglio innanzitutto fare un augurio speciale al Taranto calcio perché giocare in questa città è un qualcosa in più rispetto ad altre piazze. Ho notato nei giocatori consapevolezza di ciò e quindi spero ci saranno tante soddisfazioni. La convenzione firmata oggi è solo un primo passo verso una riqualificazione più ampia, infatti abbiamo progetti a lungo termine e l’ intenzione di candidare Taranto ai Giochi del Mediterraneo in programma nel 2025. Su questo fronte c’è cauto ottimismo e nei prossimi giorni avremo delle novità. Il riscatto parziale della città dipende anche dal calcio, non ho visto volti spaventati e questo è un buon segno”.

    Il numero uno del team rossoblù ha ringraziato l’Amministrazione comunale e ha ribadito l’obiettivo finale da raggiungere: “Ringrazio il sindaco Melucci e tutta l’Amministrazione per ciò che stanno facendo, io sono arrivato nel novembre dell’anno scorso e i risultati ottenuti sono sotto gli occhi di tutti. Il nostro obiettivo è tornare tra i professionisti, abbiamo allestito una rosa molto competitiva che lotterà con tutte le forze per conquistare la Lega Pro. Per ottenere questo traguardo servirà l’unione e il sostegno di tutta la città. Per quanto riguarda l’impiantistica, in futuro ho il desiderio di costruire una vera e propria cittadella dello sport per far aggregare tutti i giovani tarantini. Vorrei inoltre dire grazie agli sponsor che ci stanno aiutando, ce la metteremo tutta fino all’ultimo minuto di campionato”.

    L’assessore allo Sport, Fabiano Marti, ha confessato di essere un sostenitore rossoblù di lunga data: “Sono un grande tifoso del Taranto, mi sono sempre emozionato ed ho sofferto per questi colori, ma quest’anno spero di non dover soffrire. Abbiamo sottoscritto questa convenzione appoggiata dal sindaco che testimonia il bel rapporto tra Comune e società calcistica. Auguro il meglio alla squadra e speriamo di rivederci tutti a fine stagione per festeggiare insieme”.

    Il direttore generale del Taranto, Gino Montella, annuncia il numero degli abbonamenti fin qui sottoscritti: “1100 persone hanno deciso di abbonarsi, un risultato che non si otteneva da tempo. Il nostro lavoro è alla luce del sole e tutti possono vedere quanto amore ci mettiamo per questa squadra. Con umiltà chiedo ai tifosi di starci vicino e mostrare sempre di più il loro affetto”.

     

     

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    menu_alfredo.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati