Venerdì, 19 Ottobre 2018

    Taranto-Gragnano, mister Campana: “Gara molto importante per noi”

    Archiviata la vittoriosa trasferta di Fasano, valsa la qualificazione ai sedicesimi di finale di Coppa Italia, il Taranto è pronto a fiondarsi nuovamente sul campionato.

    Domenica arriverà allo stadio “Erasmo Iacovone” il Gragnano, compagine campana ancora ferma a 0 punti in classifica a causa dei ko maturati con Sorrento e Picerno.

    Contattato dalla nostra redazione, il tecnico del team napoletano Rosario Campana presenta la gara con i rossoblù: “Veniamo da una partita nella quale meritavamo di raccogliere qualcosa in più. Per alcune disattenzioni abbiamo purtroppo buttato via ciò che di buono avevamo fatto. Siamo consapevoli che la gara di domenica sarà molto importante per noi”.

    Nella passata stagione il suo Gragnano ottenne un prezioso pari a reti inviolate: “Tutti gli allenatori - afferma Campana - sperano di fare bene in ogni partita con la prospettiva di conquistare dei punti. Sappiamo che di fronte avremo una squadra di ottimo livello con un pubblico che non merita questa categoria”.

    Non c’è un reparto del Taranto da temere particolarmente: “Io ho rispetto per l’intero ambiente, dal presidente ai tifosi e tutti sanno che i rossoblù hanno un tipo di obiettivo diverso dal nostro. Qualsiasi giocatore che indossa la maglia del Taranto è necessariamente di primo livello”.

    L’obiettivo del Gragnano: “Speriamo di poter raggiungere una salvezza tranquilla - auspica il trainer campano - la nostra età media è di 21 anni e in campo schieriamo numerosi classe 2000. I giovani alternano grandi imprese a grandi distrazioni, ma dovremo sempre cercare di ottenere risultati positivi”.

    Campana conclude soffermandosi sulle pretendenti alla vittoria del torneo: “Oltre a Taranto e Cerignola, per investimenti fatti aggiungo Savoia, Altamura e Picerno. Inoltre Gravina, Bitonto e Fasano hanno costruito delle squadre importanti. Probabilmente - ammette Campana – il Taranto ha una marcia in più perché, a parità di investimenti, ha un vantaggio rappresentato dal suo pubblico. In questo momento è la squadra che fa maggiormente rumore in questo girone, come Bari ed Avellino nel girone I e nel girone G”.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati