Domenica, 18 Novembre 2018

    Fasano-Taranto sospesa: infortunio all’arbitro, rossoblù beffati

    By F.Calderone Novembre 04, 2018 125
    Foto ufficio stampa Foto ufficio stampa

    Clamoroso quanto accaduto a Fasano. L’arbitro Ancora della sezione di Roma 1 ha accusato un problema fisico, ha sospeso la gara al 38’ del primo tempo e successivamente l’ha rinviata ufficialmente a data da destinarsi. Fino a quel momento il Taranto era in vantaggio 1-0 grazie ad un gol realizzato da Bova al 21’. Ricordiamo che in Serie D è prevista la ripetizione totale dell’incontro a partire dal primo minuto di gioco e dal punteggio di 0-0. Dunque, uno svantaggio per il team rossoblù, che dovrà fare i conti anche con un altro danno. Infatti, le squalifiche di Marsili e Manzo dovranno essere scontate nei prossimi match con Gravina ed Altamura.

    Qui di seguito vi riportiamo ciò che era accaduto fino alla sospensione del match: mister Panarelli deve fare i conti con le squalifiche di Manzo e Marsili e gli infortuni di Pellegrino, Diakite e Salatino. Dall’inizio il tecnico rossoblù opta per un modulo 4-3-2-1 con Oggiano e D’Agostino alle spalle di Favetta. In mediana il trio Di Senso, Massimo e Bonavolontà, in porta c’è Cavalli.

    L’allenatore del Fasano Laterza si affida invece a Nadarevic, Corvino e l’ex Grottaglie Formuso in attacco. In difesa l’esperto Rullo, ex Lecce.

    La prima chance si materializza al 12’ ed è di marca fasanese: Nadarevic conclude da fuori area con un potente destro che si alza sopra la traversa. Al 17’ ci prova Corvino dal limite, Cavalli blocca in due tempi. Al 21’ Taranto in vantaggio alla prima occasione: corner di Massimo, svetta Bova più in alto di tutti e spedisce la sfera in rete. Al 27’ Formuso scocca un gran tiro, pallone che sorvola la traversa. Al 30’ gara sospesa per un problema muscolare occorso all’arbitro Ancora. L’incontro riparte per qualche manciata di secondi, dopo i soccorsi a cui viene sottoposto l’arbitro, ma il direttore di gara manifesta nuovamente insofferenza e sospende definitivamente la partita.

     

    TABELLINO

    FASANO: Guarnieri; Pugliese, Colombatti, Rullo, Diop; Cobo Galvez, Ganci, Tuttisanti; Nadarevic, Formuso, Corvino. A disposizione: Faggiano, Anglani, Mambella, Zizzi, Lanzillotta, Trinchera, Bernardini, Serri, Forbes. Allenatore: Laterza

    TARANTO: Cavalli; Pelliccia, Bova, Lanzolla, Ferrara; Di Senso, Massimo, Bonavolontà; Oggiano, D’Agostino; Favetta. A disposizione: Martinese, Carullo, Guadagno, Gori, Ancora, Squerzanti, Albanese, Miale, Infusino. Allenatore: Panarelli

    RETI: 21’ Bova (T)

    AMMONITI:

    ESPULSI:

    CORNER: 2-2

    ARBITRO: Andrea Ancosa di Roma 1; assistenti Nemanja Panic di Trieste e Stefano Valeri di Maniago

    RECUPERO:

    NOTE: gara sospesa al 38’ del primo tempo e rinviata a data da destinarsi

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    banner_igenia.jpg
    energy.jpg
    engineering.jpg
    iblpartners_cis_rb_corona_banner_470x700.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati