Mercoledì, 21 Agosto 2019

    Taranto-Savoia 1-0, vittoria all'ultimo respiro

    Il Taranto vince al fotofinish con il Savoia e conquista tre punti d'oro grazie ad un gol di Croce al 92'. Una gara tirata fino alla fine, che ha visto prevalere i rossoblù, mostratisi perseveranti e determinati. Sono adesso 8 le vittorie consecutive degli ionici, i quali mantengono il primato della classifica con 51 punti all'attivo.

    Mister Panarelli schiera tutti gli over in attacco con Di Senso, D'Agostino ed Esposito alle spalle di Favetta. A centrocampo spazio a Marsili e Bonavolonta'.

    La prima occasione del match è confezionata dal Taranto all'8': conclusione di Marsili dalla distanza, centrale. Al 26' incursione in area e tiro ravvicinato di Rekik, respinge Antonino; al 43' cross-tiro di Esposito, ma nessuno arriva sulla sfera. Al 47' cross di Rekik per Diakite, il cui colpo di testa si spegne a lato. Al 49' ancora un tentativo di testa di Diakite sul traversone di Alvino, pallone fuori non di molto. È questa l'ultima azione del primo tempo, che si conclude con il risultato di 0-0.

    Nel secondo tempo, al 2' ci prova D'Agostino da lontano, blocca Savini. Al 5' tiro mancino sempre di D'Agostino, Savini riesce a ribattere. Al 10' clamorosa chance per Di Senso, che a pochi passi dal portiere avversario la sua conclusione è fermata da un intervento della difesa campana. Al 19' espulso Nives per doppia ammonizione per fallo ai danni di Ferrara, Savoia in 10. Al 29' bordata di Marsili dalla lunga distanza, fuori. Al 47' Taranto in vantaggio: tiro non perfetto di Oggiano, ma la sfera va sui piedi di Croce che non sbaglia e sigla l'importante 1-0.


    TARANTO: Antonino; Pelliccia, Bova (22' s.t. Roberti), Di Bari (30' Massimo), Ferrara; Marsili, Bonavolonta' (30' Carullo); Di Senso (12' s.t. Oggiano), D'Agostino, Esposito; Favetta (27' s.t. Croce). A disposizione: Pellegrino, Manzo, Guadagno, Menna. Allenatore: Panarelli

    SAVOIA: Savini; Nives, Esposito, Costantino, Cacace, Poziello, Alvino (42' s.t. Del Sorbo), Maranzino, Rekik (22' s.t. Guastamacchia), Ausiello (33' s.t. Franzese) (35' s.t. D'Ancora), Diakite (33' s.t. Ayina). A disposizione: Scolavino, Tedesco, Rondinella, Marino. Allenatore: Campilongo

    RETI: 47' s.t. Croce (T)

    AMMONITI: Bova, Pelliccia (T) Nives, Maranzino, Costantino (S)

    ESPULSI: 19' s.t. Nives (S) per doppia ammonizione

    CORNER: 6-3

    ARBITRO: Fabrizio Ermes Cavaliere di Paola; assistenti Santino Spina di Palermo e Lorenzo Giuggioli di Grosseto

    RECUPERO: 4' p.t., 6' s.t.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati