Martedì, 23 Luglio 2019

    Taranto-Bitonto, Pizzulli: “Sarà una gara tesa, ma vogliamo la finale” In evidenza

    Domenica 12 maggio si giocherà la semifinale playoff del girone H di Serie D tra Taranto e Bitonto. Il regolamento prevede che in caso di parità si disputeranno due tempi supplementari; se il risultato dovesse permanere in parità anche al 120’, i rossoblù conquisterebbero l’accesso alla finale per il miglior piazzamento in classifica al termine della regular season. Andiamo a vedere come gli ospiti si stanno preparando al match in programma alle ore 16.

    Il tecnico bitontino, Massimo Pizzulli, ci illustra lo stato d’animo della sua squadra: “Avremo uno spirito battagliero, c’è voglia di fare risultato. Il nostro obiettivo è andare avanti per poi andare in finale, abbiamo rispetto per il Taranto ma siamo tranquilli e possiamo giocarcela anche in 120 minuti”.

    La formazione barese dovrà sfruttare ogni minima opportunità: “Mi aspetto una gara tesa, gli ionici hanno la possibilità di avere due risultati a disposizione ma questo fattore potrebbe essere un’arma a doppio taglio. Mi auguro che saremo bravi a sfruttare quei momenti negativi che i rossoblù potranno concederci durante l’arco dell’incontro”.

    La stagione del Bitonto è stata più che positiva: “Sin dall’inizio del campionato avevo molta fiducia nel mio gruppo – afferma Pizzulli -, nonostante alcuni calciatori fossero esordienti e provenissero dall’Eccellenza. Diversi miei giocatori si sono superati, vedi Patierno e Turitto, mentre Picci si è ritrovato tornando ai suoi livelli. Conferme importanti le ho anche avute da Fiorentino, Camporeale e Biason”.

    Tema ripescaggio: “Siamo rimasti in 4 e dunque proveremo a vincere i playoff. La nostra società sarebbe in grado di presentare l’eventuale domanda di ripescaggio. Se gli spareggi non dovessero andare nel verso giusto – conclude l’allenatore del Bitonto – avremo comunque messo basi importanti per l’anno prossimo”.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati