Giovedì, 20 Giugno 2019

    Montella: “Il Taranto è ripescabile in seconda battuta”

    Al termine del sopralluogo effettuato allo “Iacovone” dalla Lega Pro dall’ingegnere Luigi Berardino Verzillo, il direttore generale del Taranto Gino Montella smentisce le notizie sulla mancata possibilità dei rossoblù di accedere al ripescaggio: “Non è preclusivo il fatto di essere stati ripescati, ma soltanto ostativo in prima battuta, quindi in una seconda fase possiamo essere tranquillamente ripescati. Ciò che ha riferito la Figc dopo il Consiglio Federale significa che a parità di condizioni, se ci dovessero essere squadre che in passato non hanno usufruito del ripescaggio, avranno diritto prima di noi di approdare in C”.

    Sul sopralluogo: “Siamo soddisfatti, ringrazio il responsabile dell’ufficio tecnico della Lega Pro Viggiani, che ci ha permesso di ottenere questa visita. Servirà implementare delle torri faro, ci chiedono infatti 1000 lumen e siamo a 950, occorrerà dunque sostituire quei 14-15 fari fulminati e rientreremo nei parametri. La presenza odierna del sindaco ci dà forza e coraggio per continuare a perseguire questo sogno”.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    banner_igenia.jpg
    engineering.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati