Domenica, 22 Settembre 2019

    Il Taranto non è subito ripescabile: dovrà attendere eventuale riapertura bando

    Il Taranto non è ripescabile in prima battuta. A confermarlo è il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, che si è incontrato personalmente con il presidente Massimo Giove ed il direttore generale Gino Montella. Il ripescaggio immediato non è permesso perché gli ionici hanno già usufruito di questa possibilità negli ultimi 5 anni. Ghirelli non ha però escluso l’ipotesi di una riapertura di un nuovo bando, qualora dopo le verifiche Covisoc dovesse persistere una carenza di organico.

    Il club ionico ha inoltre riferito che Giove ed il vicepresidente Sapia hanno avuto un colloquio anche con il numero uno della Figc, Gabriele Gravina, il quale aveva ribadito lo stesso concetto espresso da Ghirelli. Il Taranto resterà quindi vigile sull’evoluzione degli eventi, concentrandosi comunque sull’obiettivo di costruire un’ottima squadra per conquistare sul campo la Serie C.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati