Giovedì, 21 Novembre 2019

    Favetta-Croce-Genchi: il Taranto cala il tris all’Equipe Campania

    L’attacco del Taranto è il grande protagonista del secondo test amichevole disputato in ritiro a Polla contro l’AIC Equipe Campania, formazione composta da calciatori svincolati e quindi in cerca di una squadra. L’incontro è durato complessivamente 82 minuti. Il primo tempo si è concluso al 40’, mentre il triplice fischio è giunto al 42’. Il risultato finale di 3-0 in favore dei rossoblù porta le firme di Favetta e Croce, a segno nel primo tempo, e di Genchi andato in gol nella ripresa. Sgambata positiva per la compagine ionica, apparsa in crescita dal punto di vista fisico e che ha manifestato miglioramenti anche in fase organizzativa e di gioco.

    Oltre alle buone prestazioni dei tre marcatori, si è indubbiamente messo in gran evidenza soprattutto nella prima frazione Leandro Guaita, artefice di molte discese e giocate di alto livello. Prova più che buona sfornata anche dal classe 2000 Cuccurullo, che ha mostrato di possedere tecnica e personalità. L’under ha però dovuto abbandonare anzitempo la contesa poco dopo la mezz’ora del secondo tempo a causa di un problema muscolare. Da segnalare l’utilizzo di tre diversi moduli da parte del tecnico tarantino, che ha iniziato con il 4-4-2 per poi passare al 3-4-3 e al 3-5-2 nella seconda parte della partita. Prossimo appuntamento del Taranto lunedì 12 agosto, quando giocherà un triangolare contro Castel San Giorgio e Rotonda prima di fare ritorno nella città dei due mari.
    Mister Ragno schiera inizialmente il 4-4-2, come già accaduto nel primo test amichevole perso con il Francavilla in Sinni. Davanti al portiere Giappone, la linea difensiva è composta da Betti, Luigi Manzo, Allegrini e Ferrara; a centrocampo spazio a Guaita ed Oggiano sulle fasce, con Matute e Cuccurullo interni; in attacco il duo Favetta-Croce. Non disponibili per infortunio D’Agostino (problema agli adduttori), Marino e Masi per problematiche di natura muscolare.
    Al 1’ il Taranto passa subito in vantaggio: grave errore difensivo dell’Equipe Campania, che regala la sfera a Favetta, il quale si invola verso la porta avversaria e batte il portiere Salsano con un rasoterra di destro. Al 17’ tiro sempre di Favetta dal limite, Salsano respinge d’istinto, sulla sfera si avventa Guaita che realizza ma in posizione di fuorigioco. Al 21’ splendida azione in velocità di Guaita, il quale assiste impeccabilmente Croce, che però spreca clamorosamente davanti al portiere sparando alto da ottima posizione. Al 26’ passaggio di Guaita per Croce, tiro al volo da fuori area di quest’ultimo con la sfera terminata di poco sul fondo. Al 27’ discesa di Guaita sulla corsia destra, cross al centro e stacco di testa di Croce parato da Salsano. Al 32’ primo pericolo creato dall’Equipe Campania: botta dal limite di Fella, fuori non di molto. Al 34’ raddoppio rossoblù: Favetta serve Croce, che con un rasoterra chirurgico stende un incolpevole Salsano.
    Nella ripresa si registra la classica girandola di cambi e l’inserimento di numerosi atleti dalla panchina rossoblù, tra cui Genchi, Ouattara e Stefano Manzo. Al 4’ tiro debole di Matute, blocca Salsano. Al 16’ sinistro di Ouattara, esterno della rete. Al 19’ Genchi supera un difensore ed effettua un pallonetto, ma la palla si spegne sopra la traversa. Al 30’ diagonale di Genchi su assist di Ouattara, a lato di un soffio. Al 37’ il Taranto cala il tris: lancio di Mambella per Genchi, la punta ionica conclude col mancino e fulmina l’estremo difensore campano. Al 39’ ultimo tentativo di Stefano Manzo, Salsano respinge con i piedi.

    TABELLINO

    TARANTO 4-4-2: Giappone (1’ s.t. Sposito); Betti (1’ s.t. De Caro), L. Manzo (1’ s.t. Lanzolla), Allegrini, Ferrara (22’ s.t. De Letteriis); Guaita (16’ s.t. Gambino), Matute (14’ s.t. Cuccurullo) (32’ s.t. Matute), Cuccurullo (1’ s.t. S. Manzo), Oggiano (1’ s.t. Benvenga); Croce (1’ s.t. Genchi), Favetta (14’ s.t. Ouattara). Allenatore: Ragno

    AIC EQUIPE CAMPANIA: Salsano, Imparato, Mazzei (10’ s.t. Parisi), Esposito (10’ s.t. Saverino), Hutsol, Ferrentino (1’ s.t. Ferraioli), Fella, Ragosta, Maiorano (28’ s.t. Esposito), De Luca (16’ s.t. Trimarco), Orlando. A disposizione: Prisco, Del Nunzio, Tipaldi, Dietrich, Padulano. Allenatore: Califano

    RETI: 1’ Favetta (T), 34’ Croce (T), 37’ s.t. Genchi (T)

    AMMONITI: /

    ESPULSI: /

    CORNER: 5-0

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati