Lunedì, 16 Settembre 2019

    Blackout allo 'Iacovone', Taranto-Fasano sospesa definitivamente

    Foto Studio R.Ingenito Foto Studio R.Ingenito

    Incredibile, ma vero: un blackout allo 'Iacovone' al 17' della ripresa mette fine all'incontro Taranto-Fasano, valido per la 'Raffo Cup'. Fino al momento della sospensione del match, il Taranto conduceva 2-1 grazie alla doppietta di Genchi. Per il team brindisino a segno Cochis.

    La gara amichevole era inoltre iniziata con un'ora di ritardo a causa dell'assenza di arbitro ed assistenti. Dopo qualche minuto di inutile attesa nella speranza che la luce potesse ritornare, l'arbitro ha decretato il triplice fischio sospendendo definitivamente la partita, tra l'incredulità generale dei circa 2500 tifosi presenti sugli spalti. Prima dell'inizio della contesa era stata presentata ufficialmente la squadra al pubblico tarantino.

    Questo quanto accaduto sul campo: mister Ragno schiera dall'inizio il 4-4-2 con Sposito tra i pali, De Caro, Luigi Manzo, Allegrini e Ferrara in difesa; centrocampo composto da Guaita ed Oggiano esterni con Marino e Matute interni; duo d'attacco formato da Genchi e Favetta.

    Al 1' Genchi lancia Oggiano, tiro di quest'ultimo fuori misura. Al 4' Fasano pericoloso con Gomes, il cui diagonale mancino dall'interno dell'area si spegne sul fondo. All'11' palo esterno di Oggiano centrato da calcio di punizione. Al 12' parata di Sposito in corner su conclusione rasoterra di Serri. Al 14' rigore per il Taranto per fallo subito da Guaita: sul dischetto si presenta Genchi che realizza, nonostante il tocco di Suma. Al 20' raddoppio rossoblù: gran palla recuperata a centrocampo da Matute, sfera a Favetta che serve Genchi, il quale con un preciso tiro rasoterra batte Suma. Al 34' ci prova Favetta, centrale; al 35' il Fasano accorcia le distanze con una pregevole punizione di Cochis che beffa Sposito, 2-1. Al 46' calcio da fermo di Ganci, di poco sopra la traversa.

    Nel secondo tempo, al 5' cross di Guaita per Gambino, colpo di testa bloccato dal subentrato Guarnieri. All'8' palla di Guaita per Favetta, il tentativo al volo dell'attaccante campano termina alto. Al 12' botta di Ganci, blocca Giappone. Al 17' blackout sullo 'Iacovone', gara sospesa in maniera definitiva.


    TABELLINO (Fino al 17' del secondo tempo)

    TARANTO: Sposito (1' s.t. Giappone); De Caro (1' s.t. Pelliccia), L. Manzo, Allegrini, Ferrara; Guaita, Marino (1' s.t. S. Manzo), Matute (17' s.t. Galdean), Oggiano (1' s.t. Gambino); Genchi (17' s.t. Croce), Favetta. A disposizione: Lanzolla, Mambella, De Letteriis, Pizzaleo, Ouattara. Allenatore: Ragno

    FASANO: Suma (1' s.t. Guarnieri); De Vitis, Diop, Ganci, Rizzo, Gonzales, Serri, Schena, Diaz, Cochis, Gomes. A disposizione: Guarnieri, Lorusso, Panebianco, Scardicchio, Pedicone, Tisci, Titarelli, Mangione, Lanzone, Zito, Amante. Allenatore: Laterza

    RETI: 15' Genchi su rigore (T), 20' Genchi (T), 35' Cochis (F)

    AMMONITI: Ferrara, L. Manzo

    ESPULSI:

    CORNER: 5-1

    RECUPERO: 1' p.t.,

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati