Lunedì, 16 Settembre 2019

    Genchi: "Rigore netto, fondamentale portare a casa la vittoria" In evidenza

    Il match winner con l'Altamura, Giuseppe Genchi, ritiene indiscutibile il penalty assegnato: "Rigore netto, sono stato colpito sulla caviglia, il portiere mi ha preso in pieno. Favetta? Il ritiro è stato importante, il mister ci fa giocare insieme e proviamo molto. Noi attaccanti ci cerchiamo spesso".

    La stanchezza l'ha fatta da padrona: "Tanta fatica, non mi sentivo come domenica scorsa. Non ero io, ero in affanno. Fondamentale pero' portare a casa il risultato, i rigori possono portare tre punti".

    Dedica particolare per la marcatura: " C'era mia figlia in tribuna- conclude Genchi - e volevo dedicarle il gol".

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati