Lunedì, 21 Ottobre 2019

    Altamura, De Felice si è dimesso: “Volevo andarmene già dopo il primo giorno di ritiro”

    Severo De Felice non è più l’allenatore dell’Altamura, prossimo avversario del Taranto in campionato. Alla nostra redazione l’ormai ex tecnico della compagine barese ha confermato di aver presentato le sue irrevocabili dimissioni lunedì 7 ottobre per “differenze di vedute su come fare calcio sia a livello organizzativo che tecnico con alcune persone presenti all’interno della società”. De Felice ha tenuto a precisare che il presidente Calia non ha nessuna responsabilità, anzi è sempre stato disponibile a supportarlo.

    Poi l’ex trainer dell’Altamura ci ha svelato in anteprima un retroscena: “Avrei voluto dimettermi già dopo il primo giorno di ritiro. L’istinto mi diceva questo perché avevo già notato cose che non mi piacevano, poi spinto da una parte della dirigenza che mi sosteneva ho provato ad andare avanti, ma adesso sono irremovibile ed ho ufficializzato il mio addio. Posso quindi affermare che le perplessità le ho avute sin dall’inizio della mia avventura. Se queste persone che ruotano attorno al club andranno via – conclude De Felice -, probabilmente ad Altamura si potrà fare calcio in un modo migliore”.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati