Giovedì, 05 Dicembre 2019

    Il Gravina ferma la rincorsa del Taranto. Terza sconfitta interna per i rossoblù

    Foto Studio R. Ingenito Foto Studio R. Ingenito

    Pesante sconfitta interna per il Taranto, che finisce ko 3-0 allo Iacovone. A prevalere è il Gravina, abile a vincere l'incontro grazie ad un gol di Alvarez nel primo tempo e ad una doppietta di Santoro nella ripresa. Una sconfitta dolorosa, la terza tra le mura amiche, anche per la classifica perché rallenta la corsa verso la vetta dopo 4 vittorie consecutive.

    I rossoblù avrebbero potuto pareggiare subito ad inizio secondo tempo, ma Genchi spreca dagli undici metri colpendo il palo. Gli ionici torneranno in campo domenica prossima, quando sfideranno in trasferta il Fasano. Da segnalare che mercoledì sarà in programma il recupero degli ultimi 35 minuti di Bitonto-Grumentum. Al momento il Taranto è a meno 3 dalla capolista Foggia.


    Nuovamente confermato l'11 iniziale da parte di mister Panarelli. Nel suo 3-4-2-1 c'è Sposito tra i pali; in difesa spazio a Benvenga, Luigi Manzo e Ferrara; a centrocampo Pelliccia ed Oggiano sulle corsie, con Stefano Manzo e Cuccurullo interni. D'Agostino e Genchi agiscono dietro Favetta.

    La prima occasione è del Taranto: al 6' punizione di Genchi, bravo Loliva a deviare in corner. All'8' mancino di Genchi, Loliva ancora protagonista con una parata in angolo. Al 35' cross di Genchi, Favetta non arriva sulla sfera e la chance non si concretizza. Al 39' Gravina in vantaggio: su azione d'angolo la sfera finisce sui piedi di Alvarez, che con una conclusione mancina dal limite supera Sposito. Al 47' stacco di testa di Favetta, impreciso.

    Nella ripresa, al 4' rigore per il Taranto per atterramento subito da Oggiano: dal dischetto Genchi colpisce in pieno il palo. Al 6' punizione di Genchi, para Loliva. Al 15' raddoppio Gravina: Genchi perde palla, Santoro è lanciato in contropiede e solo davanti al portiere calcia in modo preciso, 0-2. Al 23' girata di Santoro, blocca Sposito. Al 30' Oggiano si incunea in area e con un diagonale di sinistro calcia fuori. Al 36' tris del team di Loseto: ancora Santoro conclude con il destro e fulmina Sposito, 0-3. Al 38' ci prova sempre Santoro, palo.

     


    TABELLINO

    TARANTO: Sposito; Benvenga (8' s.t. Guaita), L. Manzo, Ferrara; Pelliccia, S. Manzo, Cuccurullo (25' s.t. Masi), Oggiano; D'Agostino, Genchi (18' s.t. Croce); Favetta. A disposizione: Giappone, De Letteriis, De Caro, Marino, Galdean, Allegrini. Allenatore: Panarelli

    GRAVINA: Loliva; Dentamaro, Silletti, Romeo (28' Chiaradia), Alvarez, D'Angelo, Di Modugno, Coulibaly, Santoro (40' s.t. Fiore), Ficara (33' s.t. Bozzi), Gogovski. A disposizione: Vicino, Caponero, Palermo, Greco, Tagliamonte, Pentimone, Bozzi, Fiore. Allenatore: Loseto

    RETI: 39' Alvarez (G), 15' s.t. Santoro (G), 36' s.t. Santoro (G)

    AMMONITI: D'Agostino, Pelliccia (T) Chiaradia, Silletti, Gogovski (G)

    ESPULSI:

    CORNER: 6-7

    ARBITRO: Raimondo Borriello di Arezzo; Francesco Romano di Isernia e Fabio Dell'Arciprete di Vasto

    RECUPERO: 2' p.t., 4' s.t.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati