Venerdì, 25 Settembre 2020

    Panarelli: "Questo è un punto di partenza per il futuro"

    L'allenatore rossoblù, Gigi Panarelli, vede il bicchiere mezzo pieno: "Questo è un punto di partenza per il futuro. Eravamo partiti benissimo oggi, avendo subito avuto l'occasione con Favetta. Poi, in una respinta su un tiro errato di De Cristofaro, Rodriguez ha trovato la rete e poi abbiamo incassato il raddoppio. La reazione d'orgoglio c'è comunque stata, abbiamo fatto una prestazione maiuscola dal punto di vista caratteriale. Non ci siamo sfilacciati, ci abbiamo creduto e ritengo quindi che per noi sia un risultato positivo per come si era messa la gara. Abbiamo dimostrato voglia, carattere e determinazione, sono fiducioso".

    Sul campionato: "Sarà avvincente fino alla fine. Qui parliamo di 6-7 squadre in corsa. Adesso occorre pensare alla prossima partita per chiudere in bellezza il girone di andata".

    Sui presunti errori arbitrali: "Non parlo degli arbitri, tutto si compensa. Tutti sbagliamo - aggiunge Panarelli -, quindi ci possono stare anche errori da parte loro".

    Sull'infortunio di Ferrara e sui nuovi acquisti Olcese, Actis Goretta e Kosnic: "Per Ferrara c'era stato più uno spavento che altro. Si parla di una botta sull'esterno del ginocchio. I nuovi acquisti sono arrivati da poco, l'organizzazione tattica e' da migliorare".

    Tema mercato: "Mi concentro sul lavoro quotidiano, abbiamo ora un direttore sportivo che si occupa di questo. Siamo in sintonia sul da farsi - conclude il tecnico tarantino -, ma io devo pensare solo al campo".

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati