Sabato, 11 Luglio 2020

    Nardò-Taranto 1-1 – Cuccurullo e Mengoli firmano un pareggio che sta stretto ai rossoblù

    Il tabù Nardò in trasferta non si sfata. Il Taranto è costretto ad accontentarsi dell’1-1 al “Giovanni Paolo II”, nonostante avrebbe meritato un risultato migliore. Le reti sono realizzate entrambe nella ripresa: all’11’ l’under rossoblù Cuccurullo porta in vantaggio il team di Panarelli con un bel sinistro da fuori area all’angolino, dopo aver raccolto un passaggio di Actis Goretta. Venti minuti più tardi, al 31’, un eurogol di Mengoli ristabilisce la definitiva parità in campo. Il calciatore neretino riesce infatti a scoccare un fendente di destro dalla lunga distanza che si insacca sotto la traversa.

    Nel primo tempo era stata la compagine allenata da mister Foglia Manzillo a creare il pericolo maggiore con una traversa centrata da Manfrellotti e con il successivo tiro sopra la traversa di Centonze da ottima posizione. Per il Taranto un paio di tentativi di Genchi e D’Agostino senza fortuna.

    Il tecnico ionico ha scelto il modulo 3-4-1-2 ad inizio partita con Sposito tra i pali; Benvenga, Luigi Manzo e Ferrara in difesa; Pelliccia e Oggiano sulle corsie esterne con Stefano Manzo e Cuccurullo interni di centrocampo. D’Agostino trequartista alle spalle delle due punte Actis Goretta e Genchi. Nella seconda frazione di gioco, con il debutto di Van Ransbeeck, Panarelli è passato al 3-5-1-1. Da segnalare l’esordio anche del giovane Serafino. Non hanno preso parte all’incontro Olcese, fermato da un indurimento al polpaccio nell’allenamento di rifinitura, e Marino per influenza.

    Il Taranto sale a quota 32 punti in classifica e domenica 26 gennaio tornerà a giocare allo stadio “Erasmo Iacovone”. Avversario di turno il Grumentum, impelagato nella lotta per non retrocedere.

    TABELLINO

    NARDO’: Mirarco; Frisenda, Centonze, Danucci, Trinchera, Stranieri, Avantaggiato, Mengoli, Manfrellotti (33’ s.t. Cancelli), Calemme, Trofo (14’ s.t. Camara). A disposizione: Montagnolo, Minerba, Colonna, Valzano, De Giorgi, Montaperto, Lauretti. Allenatore: Foglia Manzillo

    TARANTO: Sposito; Benvenga, L. Manzo, Ferrara; Pelliccia, S. Manzo, Cuccurullo (37’ s.t. Serafino), Oggiano; D’Agostino (32’ s.t. Guaita); Genchi, Actis Goretta (17’ s.t. Van Ransbeeck). A disposizione: Carriero, Allegrini, De Caro, Matute, Masi, Luka. Allenatore: Panarelli

    RETI: 11’ s.t. Cuccurullo (T), 31’ s.t. Mengoli (N)

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati