Martedì, 27 Ottobre 2020

    Laterza: “Ho visto solo una squadra in campo oggi ed era il Taranto”

    Al termine del ko interno con il Sorrento, il tecnico rossoblù ha commentato così l’incontro con i campani: “E’ una partita che brucia, penso che e c’era una squadra che cercava di vincere era solo il Taranto. Purtroppo se non la metti dentro può capitare che prendi gol su palla inattiva. Poi hanno anche trovato un tiro della domenica decisivo. Bisogna adesso analizzare gli errori, però ripeto che in campo c’eravamo solo noi, il risultato non è giusto”.


    Sulla ripresa: “Anche nel secondo tempo l’approccio è stato quello giusto. Abbiamo lasciato solo due ripartenze ed abbiamo commesso un errore. Forse ci siamo allargati un po’ e abbiamo lasciato qualche spazio. Ma non è cambiato il nostro modo di giocare nel secondo tempo. Perdere fa male, ma la mentalità è quella giusta, bisogna continuare così. Dobbiamo analizzare ciò che abbiamo fatto, potevamo sicuramente fare meglio sotto porta”.
    Sul poco cinismo: “Non è solo demerito della prima punta, anche gli esterni hanno le loro responsabilità quando non si fa gol. Dovremo essere meno belli e più cinici, ma sicuramente non ci siamo mai montati la testa. Bisogna prendere le cose buone di questa gara per poi riscattarci domenica prossima a Casarano”.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati