Stampa questa pagina

Gabrielloni, il baby bomber degli ultimi minuti

By Angelo Leone Novembre 09, 2014

E’ il gioiellino coccolato da mister Favo pur non essendo un titolare a tutti gli effetti: Gabrielloni, 20 anni, è il vice Genchi ed oggi ha giocato per la prima volta al posto del bomber facendo molto bene, risultando il migliore in campo e segnando il suo terzo gol in campionato. Quando sei entrato in campo, eri più preoccupato di non far rimpiangere Genchi o più stimolato dal poter giocare dall’inizio e nel tuo ruolo preferito di prima punta? 

Effettivamente , dopo aver sbagliato una facile occasione dopo solo due minuti e un’altra con il mio colpo di testa nel secondo tempo che ha sfiorato il palo, mi stavo disperando . Per fortuna ho rimediato nel finale segnando in mezza rovesciata il gol  del pareggio. 

Ormai sei diventato il goleador degli ultimi minut.

Sì, è così , è ciò  che qualsiasi giocatore vorrebbe vedere realizzato il segnare nel finale, anche se preferirei segnare prima per non veder soffrire la mia squadra così tanto. 

Perché tanta difficoltà per vincere questa partita ? vi siete svegliati solo nel finale. 

Io vedo l’aspetto positivo di questo fatto: eravamo sotto a pochi minuti dalla fine e un’altra squadra che non avesse avuto le motivazioni che abbiamo noi con questa maglia, avrebbe mollato. Invece noi abbiamo tirato fuori gli attributi e abbiamo voluto la vittoria perché i tifosi la volevano quanto noi e ci hanno dato una carica incredibile. 

Vota questo articolo
(0 Voti)