Domenica, 22 Settembre 2019

    PROSPERI : "SONO INNAMORATO DI QUESTA SQUADRA"

    L’assenza forzata per infortunio di Ibojo e Marino ha regalato a Fabio Prosperi, capitano di lungo corso del Taranto, la possibilità di partire da titolare. Gli chiediamo subito se ha provato un filo d’emozione a tornare in squadra da capitano a tempo pieno.

     

    “ Io provo sempre emozione a vestire questa maglia . Titolare oggi? Io rispetto le scelte del tecnico ma mi sento titolare comunque di questa squadra della quale sono innamorato e che oggi ha dato prova di carattere non lasciandosi condizionare dalle notizie che volevano un San Severo pieno di ragazzini. Il Taranto è rimasto lucido e sereno ed ha concesso solo un mezzo tiro al San Severo in tutta la partita, massacrando con azioni e palle gol la squadra avversaria. Ci è mancato il gol per le paratone del loro portiere e abbiamo giocato con grinta e cotinuità e meritiamo soltanto un applauso.

    Quale aggettivo ,dall’alto della tua militanza in rossoblù, useresti per definire questo Taranto? –“ Il Taranto è una squadra che non molla mai e come si allena gioca con grande professionalità e serietà e a cui manca un filotto di risultati importanti per esplodere definitivamente; secondo me possiamo dispitare un ottimo girone di ritorno e finire in bellezza con grandi soddisfazioni”.

    Sei soddisfatto della tua partita?  -“ Certo, sono soddisfatto perché abbiamo vinto, non abbiamo corso pericoli dietro e stava anche per scapparci un mio gol con quel colpo di testa ravvicinato che il portiere ha respinto probabilmente con la palla che era già dentro.”

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati