Venerdì, 06 Dicembre 2019

    Favo se la prende con gli organi di informazione e abbandona la conferenza stampa

    Colpo di scena stamane allo Iacovone dove non si e' tenuta la consueta conferenza stampa del sabato con mister Favo che si è rifiutato di sottoporsi alle domande dei presenti per protesta contro chi ha messo in bilico la sua posizione su siti e organi di stampa.

     

    Il riferimento e' all'ipotesi che vorrebbe un cambio della guardia tra mister Favo e mister Perrone, citato come suo possibile sostituto in quanto ex compagno di squadra del Ds Montervino nella Salernitana, nonché artefice del ritorno dei campani in Lega Pro. Riferimenti che hanno scatenato l'ira di Favo che ha difeso la sua posizione e il suo ottimo rapporto con l'intera rosa, contrariamente a quanto letto sul web e su alcune testate .Dopo due minuti di monologo il tecnico campano ha salutato tutti privando di ultime notizie sul Taranto i presenti. Un episodio che avrebbe dovuto essere meglio gestito da Favo, magari rinviando le sue lamentele a domani sera, attraverso una prova convincente della squadra contro il Gelbison.Il campo, in questo momento e', secondo noi, la migliore risposta alle parole. Tra l'altro di storie del genere se ne sentono anche tra i grossi club e, considerando che parliamo di serie D, ci e' parso di poco rispetto per tutti i giornalisti presenti il fatto che il tecnico del Taranto non si sia limitato ad una semplice protesta,ma abbia privato di informazioni chi si e' recato allo stadio per fare il suo lavoro. Domani di certo c'è solo che il Taranto affronterà l'insidioso Gelbison con tutto il gruppo, eccetto Ciarcia', a disposizione  e che la gara verrà posticipata di mezz'ora con inizio alle ore 15.

    Vota questo articolo
    (1 Vota)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati