Mercoledì, 06 Luglio 2022
    Redazione

    Redazione

    Continuano senza sosta gli accertamenti dei Carabinieri della Compagnia di Castellaneta e del Gruppo Forestale di Taranto in merito al rinvenimento da parte di alcuni residenti, il 1° luglio scorso, delle carcasse di tre cani all’ interno del consorzio turistico Riva dei Tessali, il cui decesso, si sospetta, sia avvenuto per avvelenamento.

    Si è svolto martedì mattina un importante momento di confronto con gli operatori del commercio maggiormente interessati dai flussi turistici in generale e crocieristici nel dettaglio.

    Estate tempo di spettacoli e Taranto sta dando voce a tanti artisti nostrani, troppo spesso tenuti nell’ombra. A parlarne, Anna De Bartolomeo, regista tarantina che ha voluto dire la sua su un gruppo di giovani artisti in erba che si sono esibiti giovedì 30 giugno, al Teatro Orfeo.

    Nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Taranto, particolarmente attenta al fenomeno delle truffe agli anziani che desta particolare allarme sociale, i poliziotti della Squadra Mobile e della Squadra Volante hanno arrestato due giovani di origini napoletane perché ritenuti presunti responsabili di truffa aggravata in concorso, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

    Il 20 giugno, Alberto Maiolo ha assunto l’incarico di Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Taranto e lunedì scorso ha lasciato definitivamente la guida del Comando di Treviso, effettuando il passaggio delle consegne con il nuovo dirigente. La nomina a Taranto è conseguente alla promozione a Dirigente superiore, conferita dal Consiglio di Amministrazione del Ministero dell’interno con decorrenza 01/01/2022.

    "Pesca Mari e Miti-Operatore per la Pesca, la Maricoltura e la Mitilicoltura" questo il titolo del progetto dedicato al mondo delle attività della pesca e mitilicoltura e lanciato dal Centro di assistenza tecnica di Confcommercio Taranto 'Sistema Impresa S.C.ARL'. 


    Dopo i borseggi e i cristalli delle auto infranti, al Moscati siamo passati agli agguati e alle aggressioni in perfetto stile malavitoso; e quest'ultimo episodio non fa che aggiungersi ai ripetuti fatti che quotidianamente si registrano dove il rapporto con l'utenza si intensifica e dove l'intolleranza alle regole da parte di un "certo" pubblico diventa arroganza e sopraffazione nei confronti degli operatori sanitari.

    Non ci sono parole per commentare l’inqualificabile violenza consumatasi oggi nei confronti di un collega del Moscati di Taranto. Se la sicurezza e la tranquillità sono un diritto di tutti, chi come i medici esercita una professione di aiuto avrebbe bisogno di vedere garantita la propria incolumità personale anche e soprattutto nel luogo di lavoro.

    Arriva Andrea Scanzi allo Yachting Club di San Vito nel secondo appuntamento della rassegna “L’Angolo della Conversazione”.

    Un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari e un decreto di sequestro preventivo sono stati eseguiti dai militari del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Taranto, nei confronti di una donna, che alla luce delle indagini sin qui svolte, si sarebbe qualificata falsamente come promotrice finanziaria raggirando diversi clienti ai quali avrebbe sottratto risparmi per 162 mila euro.

    Pagina 1 di 1406
    pecorarh.jpg
    natur3.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    almat.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati