Martedì, 29 Novembre 2022
    Redazione

    Redazione

    La Corte di Assise di Taranto ha sanato alcuni errori materiali nella sentenza del 20 aprile 2013 per l'omicidio di Sarah Scazzi, la 15enne di Avetrana strangolata e gettata in un pozzo il 26 agosto di quattro anni fa.

    Il sindaco di Taranto, Ezio Stefano, ha firmato un'ordinanza con la quale impone all'Ilva di «avviare entro 30 giorni di concerto con Arpa Puglia e Asl Taranto le attività volte alla realizzazione di un idoneo sistema di captazione e trattamento dei vapori derivanti dal raffreddamento della ghisa».

    Proviene da Greenpeace, Legambiente e Wwf l'urgente richiesta di sbloccare le risorse sequestrate ai Riva per finanziare il Piano di Risanamento Ambientale.

    La richiesta presentata nei giorni scorsi dagli avvocati Michele Rossetti e Laura Palomba, legali dell'ex assessore provinciale Michele Conserva, di ricusazione del GUP Vilma Gilli nel processo "Ambiente Svenduto", è stata respinta dalla sezione distaccata di Taranto della Corte d'appello di Lecce.

    A distanza di di quattro mesi, i ragazzi di Officine Tarantine intervengono in merito alla chiusura delle indagini preliminari successivi ai fatti che riguardarono il tentativo di sgombero degli ex baraccamenti Cattolica avvenuto lo scorso 12 febbraio 2014.

    Capitano di Vascello Massimo Vianello comandante  del 29° gruppo navale. 

    Mons. Santoro segue da vicino le operazioni del quarto sbarco nel giro di due settimane e lancia l'appello a livello nazionale ed europeo

    A seguire le operazioni di sbarco sono giunti anche il sindaco Stefàno e gli assessori del Comune di Taranto, Lonoce, Baio, Scasciamacchia e Zaccheo.

    «L'immigrazione in Puglia e nel Paese è diventata un fenomeno strutturale ma la nostra Regione, andando avanti così, finirà al collasso». Il vice Presidente del Consiglio Regionale pugliese, Nicola Marmo condivide le stesse preoccupazioni dell'assessore Guglielmo Minervini.

    Il Nucleo di Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Carabinieri ha inaugurato la nuova sede di Via Carella a Martina Franca.

    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati