Domenica, 29 Gennaio 2023

    Orchestra della Magna Grecia in tour per i concerti per la pace

    Fino a domenica 2 ottobre i Concerti per la pace dell’Orchestra della Magna Grecia diretta dal Maestro Piero Romano in Albania e Grecia. Si tratta di un breve tour sostenuto dal MIC, il Ministero dei Beni e delle Attività culturali.

    Un impegno, quello dell’Orchestra, che rientra in un progetto di interscambio culturale che ha trovato attivi interlocutori in Dimitri Gogas (Grecia) e Agron Xoxa (Albania), organizzatori dei quattro eventi musicali. Queste le sedi (e le date) dei concerti: Teatro “Mirko Petri” di Valona (29 settembre) e Teatro “Bylis” di Fier (30 settembre) in Albania; Prevesa (1 ottobre) e Centro culturale Ioannina (2 ottobre) in Grecia.

    Un altro impegno di statura internazionale per l’Orchestra della Magna Grecia, che nell’occasione accompagnerà i tenori albanesi Kastriot Tusha e Josif Gjipali. Ventuno in tutto i professori dell’Ico diretti dal Maestro Piero Romano, direttore artistico della stessa Orchestra.

    «C’è un filo conduttore, un legame forte con Grecia e Albania – dice il Maestro Piero Romano – due Paesi nei quali torniamo spesso, intanto per eventi come i Concerti per la pace ai quali siamo stati invitati in questi giorni; lusingati dall’attenzione che ci hanno rivolto gli autori del progetto musicale, ci piace ricordare l’impegno di “residenza artistica” con “Mousiké et Aretè”, proprio in Grecia ed Albania, altro progetto importante realizzato in collaborazione con il MArTa, il Museo archeologico nazionale di Taranto».

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati