Domenica, 29 Gennaio 2023

    Studenti in piazza a Taranto contro le politiche del Governo In evidenza

    Manifestazione di protesta nella mattinata del 18 novembre da parte di alcuni studenti tarantini appartenenti a Fronte Gioventù Comunista e Neo.Risorgimento, movimento quest’ultimo appena costituito.


    Fronte Gioventù Comunista, ha organizzato un piccolo corteo che si è mosso da piazza della Vittoria giungendo nella vicina piazza Maria Immacolata, protestando contro il ministero della Pubblica Istruzione e contro l’alternanza scuola-lavoro. Esposto uno striscione con sopra impresso lo slogan “Governo Meloni, no scuola dei padroni”.
    Gli studenti di Neo.risorgimento hanno manifestato, invece, per la cancellazione del ministero del Sud. “Soli ed illusi” si legge sullo striscione preparato per l’iniziativa che ha visto il gruppo di giovani appartenenti protagonista anche di una protesta silenziosa davanti al Liceo Battaglini, dove sono state indossate maschere neutre da teatro. I due gruppi hanno concluso insieme la protesta in piazza Immacolata.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati