Sabato, 03 Dicembre 2022

    A Taranto nasce un comitato di cittadini per la mobilità

    Il Comitato “La viabilità pubblica efficiente” ha incontrato Alfredo Spalluto, Presidente di Kyma Mobilità, e Mattia Giorno, Assessore comunale alla Mobilità sostenibile.


    il Comitato, nato a settembre per iniziativa di alcuni soci dell’Associazione culturale “L’Obiettivo”, è aperto a tutti i cittadini e alle associazioni che vogliono dare un loro contributo costruttivo e propositivo al miglioramento della mobilità nella città di Taranto; sono portavoce Paride Simon, Nicola Russo e Michele Quarto, mentre il segretario è Vittorio Prudenzano.
    La riunione è stata particolarmente partecipata con tante tarantine e tanti tarantini che hanno approfittato dell’occasione per porre domande e segnalare problemi ai due ospiti, un confronto a tratti vivace, a dimostrazione di come il problema della mobilità sia particolarmente sentito in città.
    “La puntualità degli autobus – ha detto il portavoce Paride Simon – è uno degli obiettivi principali che bisogna raggiungere, dando tempi certi di percorrenza a tutti i cittadini che usano il mezzo pubblico, dai ragazzi che vanno ogni giorno a scuola agli anziani che usano gli autobus per spostarsi in città; a tal fine sarebbero utilissime nuove corsie per evitare che gli autobus rimangano intrappolati nel traffico e la sincronizzazione dei semafori per velocizzare i percorsi».
    «Abbiamo chiesto – ha poi detto Paride Simon – la creazione di aree di sosta “Par&Ride” servite da una navetta per raggiungere il centro città, nonché una maggiore attenzione alle fermate con la manutenzione delle pensiline e delle paline che indicano le corse, nonché quella dei display informativi elettronici che devono essere aumentati di numero».
    «Queste sono alcune delle richieste che, con spirito costruttivo e propositivo, il Comitato oggi ha presentato al Presidente Spalluto e all’Assessore Giorno, ai quali abbiamo proposto di creare un forum sul sito di Kyma Mobilità Amat per essere più vicini agli utenti».
    Il Presidente Alfredo Spalluto ha salutato con favore questa iniziativa che apre un confronto con i cittadini: «abbiamo bisogno di ascoltare dalla loro viva voce le segnalazioni dei problemi che, inutile nascondercelo, esistono. Con la loro collaborazione siamo sicuri che potremo migliorare il servizio che offriamo con i nostri autobus».
    L’assessore Mattia Giorno, dopo aver portato il saluto del Sindaco Rinaldo Melucci, ha illustrato il programma dell’Amministrazione Melucci che nel prossimo futuro trasformerà radicalmente la mobilità in città adeguandola ai più moderni standard europei, incentrato sull’entrata in servizio delle due linee BRT, che porterà i cittadini a preferire l’uso del mezzo pubblico all’auto privata.
    «In linea con gli intendimenti del Sindaco Rinaldo Melucci, Kyma Mobilità – ha annunciato il Presidente Alfredo Spalluto – è disponibile a incontrare cittadini e associazioni che vogliono, come accaduto in questo incontro, confrontarsi con l’azienda per segnalare problemi e proporre soluzioni. Chi usa i nostri autobus per muoversi in città, sa meglio di chiunque altro i problemi, piccoli e grandi, che deve affrontare ogni giorno: segnalateceli e cercheremo di risolverli».

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati