Sabato, 03 Dicembre 2022

    Massimiliano Latorre ringrazia il Presidente Mattarella In evidenza

    Il fuciliere di Marina Massimiliano Latorre esprime profonda gratitudine per il pensiero che il neo Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha rivolto a lui ed al suo collega Salvatore Girone, nel discorso alla Nazione pronunciato in Aula Montecitorio dopo il giuramento di fedeltà alla Repubblica.

    «Permettetemi di ringraziare il neo eletto Presidente delle Repubblica che oggi ci ha citato nel suo discorso di insediamento auspicando di poter aver l'onore ed il piacere di potergli stingere la mano. Grazie a tutti ma ancor di più grazie al vostro cuore». È quanto scrive Massimiliano Latorre in un post sul suo profilo Facebook. La compagna del marò, Paola Moschetti, dichiara all'Ansa: «ci hanno commosso le parole del presidente Mattarella e l'applauso che tutta la platea ha riservato a Massimiliano e Salvatore. Speriamo che presto possa esserci un altro momento di commozione profonda per la risoluzione definitiva di tutta questa storia». 

    Il marò pugliese è in convalescenza nella sua casa, a Taranto, dopo essersi sottoposto ad un intervento al cuore al Besta di Milano dove è stato ricoverato dall'8 al 14 gennaio.
    «Cari amici, voglio oggi, come sempre – prosegue il post di Latorre - ringraziarvi per il costante calore di cui mi circondate. Ancora oggi mi sostiene ogni giorno sempre di più. Perdonate se non riesco a rispondere a tutti, ma spesso il tempo è tiranno anche in questo. Non passa giorno in cui non riceva manifestazioni di affetto da gente comune come noi che mi incontra per strada e questo esser ricordati è un motivo in più – aggiunge il marò - per continuare ad affrontare questa difficile situazione a cui si aggiungono anche le problematiche sanitarie, ma sono consapevole di dover far fronte anche a questo e chissà per quanto altro ancora».
    Il 12 settembre la Corte Suprema indiana aveva concesso un permesso di quattro mesi a Latorre dopo che era stato colpito da un ictus nell'ambasciata a New Delhi dove risiede con il compagno Salvatore Girone e lo scorso 14 gennaio ha concesso, sempre per motivi di salute, una proroga di altri tre mesi.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati