Domenica, 29 Gennaio 2023

    Elezioni, Lacarra (PD): nella sconfitta generale, il Pd Puglia Cresce. Ora ripartiamo dai giovani

    “Il 26 settembre è arrivato. I risultati riportati dal centrosinistra in queste elezioni sono stati al di sotto delle aspettative: è inutile negarlo, così come sotto le aspettative sono stati i risultati del Partito Democratico.”

    Lo afferma il Segretario del PD Puglia Marco Lacarra.
    “In Puglia l’analisi del voto deve partire come sempre da un confronto con il risultato ottenuto in occasione delle politiche del 2018. Il PD nella nostra terra cresce di tre punti percentuali e nelle grandi città di Lecce e Bari ottiene una percentuale di consensi superiore alla media nazionale. Peraltro, il PD in Puglia ha raggiunto il risultato migliore tra quelli del Mezzogiorno.

    Non è un mistero che la coalizione della Puglia che governa la nostra regione e la stragrande maggioranza dei suoi Comuni non abbia trovato nel quadro delle coalizioni che si sono presentate alle politiche un blocco in cui riconoscersi pienamente. Questo ha prodotto una inevitabile frammentazione dell’elettorato del centrosinistra pugliese su più forze politiche. Di fatto sancendo che le forze che hanno la maggioranza in Regione prendono più voti del centrodestra. Voglio dire grazie a tutti i candidati del PD Puglia: ci avete messo il cuore, dimostrando cosa vuol dire fare una campagna strada per strada.
    Di molti altri aspetti avremo modo di parlare nei prossimi giorni. C’è però un tema che mi sta a cuore e sul quale voglio spendere sin da subito parole di grande chiarezza. Queste settimane di lavoro per il PD pugliese sono state animate da un gruppo di ragazzi che, con uno spirito di sacrificio e una dedizione che non potrò mai dimenticare, hanno già iniziato a rivoluzionare il nostro partito. Loro non hanno atteso il congresso, non sono stati fermi sperando silenziosamente in una debacle: hanno preso in mano la situazione, esponendosi in prima persona, dimostrando che anche senza incarichi si può fare la differenza. È stato così a partire dalla mia città, Bari, nella quale questi ragazzi giocheranno un ruolo fondamentale nelle sfide che sono ormai alle porte. Quello che hanno fatto resterà ed è da questo modello che oggi dobbiamo ripartire.”

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati