Sabato, 03 Dicembre 2022

    L’opposizione chiede convocazione di consiglio comunale monotematico sulla “sanità a Taranto”

    Ai sensi dell’art. 38 comma 4 del regolamento sul funzionamento del consiglio comunale di Taranto, i consiglieri comunali di opposizione Abbate Luigi (Taranto senza Ilva), Battista Francesco (Lega Salvini Premier), Battista Massimo (Una città per cambiare Taranto), Brisci Salvatore (Patto per Taranto), Casula Carmen (Patto Popolare), Cosa Francesco, Musillo Walter, Festinante Cosimo (Gruppo Misto di Opposizione), Di Cuia Massimiliano (Forza Italia) e Vietri Giampaolo, Toscano Tiziana (Fratelli d'Italia), hanno richiesto la convocazione di un consiglio comunale monotematico avente come oggetto “La Sanità a Taranto”.


    Tale iniziativa scaturisce dalla grave situazione sanitaria in cui versa la nostra città, con lunghe attese al pronto soccorso e liste di attesa interminabili.
    Contestualmente è stata richiesta la presenza del Presidente della Regione Michele Emiliano, dell’assessore alla sanità Rocco Palese, del Direttore dell’Asl di Taranto Dott. Gregorio Colacicco oltre agli ordini delle professioni sanitarie, sindacati di settore e Associazioni maggiormente rappresentative.
    I cittadini hanno bisogno di risposte e soprattutto di soluzioni dalla Regione e dai dirigenti, perché è da tempo che a Taranto il diritto alla salute non è garantito.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati