Martedì, 31 Gennaio 2023

    Perrini (FdI): “Strappati 200 mila € alla Regione per lo screening polmonare nel tarantino”

    “Nel bilancio di previsione approvato dalla Regione il 21 dicembre, sono riuscito a ‘strappare’ dalla disponibilità dell’assessore alla Sanità Rocco Palese 200mila euro per finanziare la prevenzione e il monitoraggio del tumore ai polmoni in aree maggiormente a rischio ambientale Crispiano, Statte, Massafra, Taranto, Montemesola rivolto alla popolazione maschile e femminile tra 40-60 anni”.

    Lo dichiara il consigliere regionale di FdI, Renato Perrini. “Gli studi epidemiologici condotti negli ultimi anni a Taranto e Provincia, infatti, confermano quanto in queste aree ci si ammala di più di alcuni tipi di tumore e in modo particolare quelli polmonari, che molto spesso vengono diagnosticati in ritardo e quindi ad alto rischio di decesso -prosegue Perrini-. Le campagne di screening con TAC a basso dosaggio sono, invece, in grado di ridurre la mortalità nei soggetti a rischio: come fumatori, ex fumatori, ma anche alcune categorie professionali come gli ex esposti all'amianto. Un risultato che ritengo particolarmente significativo per il mio territorio che vive una Sanità d’eccellenza per alcuni versi, grazie agli operatori sanitari che in ogni ospedale svolgono il loro lavoro come una vera missione, ma per molti altri vive una stagione di attesa: gli ospedali esistenti che offrono servizi spesso inadeguati alle richieste perché si è perennemente in fase di trasloco verso il nuovo ospedale San Cataldo, che ahimè non sarà pronto prima di due/ tre anni”.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati