Sabato, 03 Dicembre 2022

    Nuove tessere sanitarie senza chip: ecco cosa sta accadendo In evidenza

    Dal primo giugno 2022 è stata autorizzata la diffusione della tessera sanitaria in una versione semplificata emessa direttamente dal ministero dell'Economia e delle finanze ovvero una versione senza microchip.

    "La novità -spiega in una nota Il Ministero dell'Economia e delle Finanze- è dovuta alla carenza di materiali semiconduttori per la produzione dei microchip generata dalla grave crisi internazionale". E fin qui tutto bene se non fosse che la mancanza del microchip alle nuove tessere sanitarie compromette l’efficienza di un documento ormai diventato indispensabile per milioni di cittadini. Infatti, con la nuova tessera sanitaria, non si potrà accedere ai servizi digitali sui portali istituzionali della Pubblica Amministrazione per i quali è previsto l’accesso con tessera sanitaria.
    Per continuare ad accedere ai servizi della Pubblica Amministrazione si potrà estendere la durata del certificazione di autenticazione della tessera con chip fino al 31 Dicembre 2023 e tale operazione dovrà essere eseguita entro la data di scadenza riportata sulla tessera con codice pin alla mano. La procedura di estensione dovrà essere eseguita attraverso un software che verrà pubblicato sul portale del Sistema Tessera Sanitaria gestito dal Ministero dell'Economia e delle Finanze (http://www.sistemats.it)
    La nuova tessera sanitaria senza microchip, continuerà a essere necessaria per le altre funzioni del documento, servirà come codice fiscale e certificato dei propri dati primari, come l’iscrizione al servizio sanitario nazionale, necessario per prenotare visite mediche esami e ritirare farmaci e come Tessera europea di assistenza malattia (Team).

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati