Sabato, 03 Dicembre 2022

    Nuovo flashmob dei genitori tarantini contro l’ex Ilva In evidenza

    Nella mattinata di oggi, 30 agosto, conferenza stampa in viale Magna Grecia, nei pressi di via Emilia, per presentare il grande manifesto 6x3 con la scritta: "Taranto zona di sacrificio". 


    L'iniziativa promossa dall'associazione Genitori Tarantini vuole richiamare l'attenzione sul rapporto ONU che su Taranto ha avuto parole durissime. L'ONU scrive testualmente: "L'Ilva di Taranto compromette la salute delle persone e viola i diritti umani scaricando enormi volumi di inquinamento atmosferico tossico. La perdurante esistenza di zone di sacrificio è una macchia sulla coscienza collettiva dell'umanità".

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati