Sabato, 03 Dicembre 2022

    Polizia Locale Taranto, più controlli con agenti e moto “in borghese” In evidenza

    La Polizia Locale di Taranto intensifica i controlli sul territorio, utilizzando anche agenti e mezzi “in borghese”.


    L’assessore Cosimo Ciraci, infatti, in linea con le indicazioni del sindaco Rinaldo Melucci, ha richiesto al comandante Michele Matichecchia e al responsabile del reparto mobile, il vicecomandante Raffaele Maragno, l’istituzione di uno specifico servizio su auto e moto “civetta”, mirato a contrastare alcuni fenomeni come la presenza di parcheggiatori abusivi, il mancato uso di auricolari e casco durante la guida di auto e moto e l’utilizzo improprio dei monopattini elettrici.
    «Grazie all’impegno degli operatori della Polizia Locale – le parole del sindaco Melucci – stiamo migliorando e ottimizzando i servizi di controllo, introducendo numerose innovazioni. Le attività “in borghese” ne sono riprova e stiamo avendo già ottimi riscontri da parte della cittadinanza».
    «Ringrazio le donne e gli uomini della Polizia Locale di Taranto per gli sforzi che stanno compiendo –ha aggiunto Ciraci –grazie ai quali stiamo ottenendo risultati importanti sotto il profilo della sicurezza e della viabilità. Contiamo di rafforzare ulteriormente questo specifico servizio, soprattutto grazie agli innesti di risorse umane che presto realizzeremo, concluse le procedure concorsuali».

    Vota questo articolo
    (2 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati