Domenica, 02 Ottobre 2022

    Taranto, aggrediti tre agenti della Polizia Locale

    Tre agenti della Polizia Locale di Taranto sono stati aggrediti nel pomeriggio del 15 settembre durante il turno di servizio.

    Un’agente, mentre stava eseguendo la rimozione di un’auto in via General Messina, è stata redarguita da un uomo, che non era il proprietario del mezzo ma che aveva subito la rimozione nei giorni precedenti. Dopo aver alzato la voce, l’agente gli ha chiesto i documenti ma l’uomo è scappato. Inseguito, si è dovuto fermare per recuperare alcuni oggetti che aveva perso durante la fuga e in quel momento, all’ennesimo richiamo dell’agente, ha pensato bene di aggredirla mettendole le mani al collo e tirandole i capelli. Nel frattempo, sul posto sono arrivati altri due agenti che hanno immobilizzato l’uomo con grande difficoltà, subendo anche loro un’aggressione. Dopo l’arrivo della Polizia di Stato, l’uomo è stato denunciato e arrestato, mentre i tre agenti hanno dovuto far ricorso alle cure dei sanitari. “Esprimo la mia solidarietà ai nostri agenti, aggrediti solo perché stavano facendo rigorosamente il loro lavoro, come è giusto che sia, e a tutti i loro colleghi prontamente intervenuti -ha dichiarato il sindaco Melucci-. Sono grato alle forze dell’ordine per il tempestivo intervento”.

    Vota questo articolo
    (1 Vota)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    almat.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati