Domenica, 02 Ottobre 2022

    Ego Festival: iniziate a Taranto le cooking class. Tanti chef stellati a confronto In evidenza

    È entrata nel vivo la IV edizione di Ego Festival, evento di alta cucina in corso di svolgimento a Taranto.

    Nella giornata di oggi, 22 settembre, al Relais Histò, dopo l’apertura dei lavori prevista sul tema “Viaggiare in Puglia: itinerari e nuovi linguaggi”, alla presenza di Gianfranco Lopane, Assessore al Turismo della Regione Puglia, Fabrizio Manzulli vicesindaco di Taranto, Sergio Prete - Presidente Autorità Portuale, Angelo Mellone - Vicedirettore RAI 1, Marzia Varvaglione - Marketing manager Azienda Varvaglione1921 e Leo Piccinno -Presidente del Distretto Agroalimentare di Qualità Jonico-Salentino, il via alla serie di cooking class. Chef stellati stranieri provenienti, oltre che dall’Italia, da Egitto, Spagna, Germania, Olanda, Thailandia, Africa Emirati Arabi, Perù, Stati Uniti protagonisti dell’edizione 2022 di Ego Festival e giunti a Taranto per dare la loro interpretazione delle materie prime pugliesi scoperte nel viaggio attraverso i quattro itinerari del gusto. La contaminazione tra culture diverse, la scoperta di gusti e storie così distanti, per dar vita a uno storytelling nuovo e diverso della Puglia enogastronomica e dei suoi prodotti enogastronomici. Sabato 24 settembre sarà celebrata, invece, la regina indiscussa di Taranto, la cozza nera che quest’anno è diventata presidio Slow Food. Il taglio Pop di Ego Festival sarà legato alla prima edizione di “Cozza in the City”.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    almat.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati