Sabato, 03 Dicembre 2022

    Di Costanzo: “A Monopoli pagate alcune disattenzioni. Lecchiamoci le ferite e pensiamo al Catanzaro”

    “Non credo ci siano tre gol di differenza perché il Taranto ha affrontato col piglio giusto un avversario importante, che punta alla promozione -ha dichiarato nel post Monopoli il tecnico Di Costanzo-.

    Nel complesso la prestazione c’è stata; abbiamo pagato qualche disattenzione ma il Taranto è una squadra giovane che ha giocato la sua partita, lottando su ogni pallone. Nella ripresa, a fare la differenza sono stati i cambi del Monopoli, senza trascurare qualche decisione controversa da parte dell’arbitro. Davanti non ho visto varietà di soluzioni per tentare di recuperare lo svantaggio. Dispiace per il palo colpito da Infantino, se avesse segnato saremmo rientrati in partita. È chiaro che c’è amarezza -ha aggiunto Di Costanzo-, quattro gol sono difficili da metabolizzare, però bisogna guardare avanti senza perdere entusiasmo e fiducia. Lecchiamoci le ferite e pensiamo a preparare la prossima gara col Catanzaro ripartendo da quanto fatto di buono a Monopoli e intervenendo sugli errori commessi. Ci aspetta una sfida difficile”.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati