Domenica, 02 Ottobre 2022

    Il Taranto incrocia la Gelbison per provare a darsi continuità

    By Enrico Sorace Settembre 23, 2022
    Foto Max Todaro Foto Max Todaro

    Confortato dalla vittoria e dai primi punti ottenuti in questa stagione, il Taranto cerca continuità sul neutro di Pagani contro la Gelbison nel sabato di campionato (ore 20:30).

    Altro scontro diretto per la truppa di Capuano a caccia di conferme al cospetto di un avversario che ha appena cambiato allenatore affidandosi a De Sanzo. Emergenza per il tecnico rossoblù in terra campana. Oltre a Provenzano, mancheranno all’appello gli acciaccati Biaby, Brandi e La Monica, mentre Ferrara figura nell’elenco dei ventuno convocati. In attesa di un paio di rinforzi (il centrocampista Romano e un attaccante), Capuano deve arrangiarsi con i giocatori al momento a disposizione senza snaturare la squadra che anche contro la Gelbison sarà modellata sul 3-5-1-1, con Mazza possibile novità a centrocampo. Ballottaggio tra Evangelisti e Mastromonaco a destra e qualora Ferrara dovesse partire titolare, De Maria potrebbe agire da mezzala, soluzione da non sottovalutare. La Gelbison ha due punti in classifica e l’intenzione di dare la svolta al proprio torneo dopo il difficile avvio.
    Gelbison-Taranto sarà diretta da Mario Perri della sezione di Roma 1.
    Questa la probabile formazione del Taranto: Vannucchi; Manetta, Antonini, Vona; Evangelisti (Mastromonaco), Romano, Labriola, Mazza (De Maria), De Maria (Ferrara); Guida; Infantino. All. Capuano

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    almat.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati