Sabato, 03 Dicembre 2022

    Il Taranto non decolla. Contro la Gelbison segnali preoccupanti

    La sconfitta contro la Gelbison ha riportato il Taranto con i piedi per terra. Umiliante il 3-0 maturato al “Torre” di Pagani, soprattutto per la prova arrendevole dei rossoblù.

    La squadra di Capuano non è pervenuta al cospetto di un avversario modesto che ha avuto vita facile sfruttando i limiti strutturali e di tenuta fisica di un Taranto in totale confusione. Tutto da rifare, serve ripartire ancora una volta ma con l’organico attuale si fa fatica ad essere ottimisti e a pensare di arrivare indenni al mercato di gennaio. Il Taranto arranca e non c’è nulla da salvare: difesa ballerina, senza punti di riferimento e già la più perforata del girone C con tredici gol incassati in cinque gare; centrocampo leggero, con poca qualità e sostanza nelle due fasi e che risente dell’assenza di Provenzano; attacco improduttivo e troppo dipendente da Guida, l’unico rossoblù, finora, a trovare la porta complice la condizione approssimativa di Infantino. Il Taranto paga le inspiegabili scelte estive della dirigenza, da Dionisio a Di Costanzo passando per un mercato da categoria inferiore, con parecchi giocatori risultati inadatti alla C. I numeri sono inequivocabili e di questo passo anche la semplice salvezza rischia di diventare un miraggio. Capuano prova ad arrangiarsi reclamando con urgenza rinforzi. Due, al momento, gli slot utilizzabili (incluso il jolly) a meno di clamorose rescissioni. Verrà tesserato il centrocampista argentino Chapi Romano che ha superato il periodo di prova ma Evangelisti è anche sulle tracce di una punta, forse estera. In caso di uscite, si riuscirebbe a mettere sotto contratto pure un difensore centrale. Lavori in corso per provare a dare un senso al campionato del Taranto che sabato riceverà il Foggia per un derby tra deluse dalla posta in palio molto alta.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati