Domenica, 29 Gennaio 2023

    Il Taranto formato esterno non convince. La strada resta in salita

    In trasferta il Taranto non gira proprio. A Latina è arrivata la quarta sconfitta esterna consecutiva del campionato, dopo una prestazione lacunosa che invece Capuano ha apprezzato, tanto da parlare di squadra in crescita.

    La verità è che il Taranto attuale ha dei limiti già noti: la difesa si addormenta facilmente (14 gol subiti); a centrocampo mancano idee e piedi intelligenti; l’attacco poggia su giocatori che hanno poca confidenza con la porta. Inutile al “Francioni” la superiorità numerica per un tempo; i rossoblù hanno faticato ugualmente non riuscendo a raddrizzare la gara, anche se resta qualche dubbio sul gol annullato a La Monica nel recupero (andrebbe rivisto da più posizioni). Uno dei pochi lampi insieme a un paio di tentativi di Infantino, per il resto solo attacchi sporadici e disordinati che non hanno prodotto risultati. Il Taranto stenta a carburare, colpa di qualche infortunio di troppo ma anche di interventi di mercato non in grado di far lievitare il tasso qualitativo del gruppo. Eccezion fatta per Vannucchi, le ultime operazioni in entrata hanno aggiunto davvero poco alla squadra. Chapi Romano non è in condizione e Raicevic conferma di non essere un rapace d’area. Le difficoltà del Taranto sono sotto gli occhi di tutti e la classifica resta guardabile soprattutto per i contestuali passi falsi di molte concorrenti. Adesso si apre un mini ciclo terribile con tre gare in una settimana: sabato arriva la Juve Stabia, martedì 18 trasferta a Cerignola e sabato 22 sfida ancora tra le mura amiche contro il Potenza. Un trittico di impegni che ci fornirà ulteriori indicazioni sul Taranto, il cui obiettivo è arrivare a gennaio in una posizione di classifica rassicurante per poi ristrutturare l’organico ripartendo di slancio. Semplici idee che, al momento, cozzano con la dura realtà fatta di numeri preoccupanti. Tocca a Capuano studiare qualcosa per invertire la rotta.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati