Domenica, 29 Gennaio 2023

    Capuano: “A Cerignola grande prova d’orgoglio”

    “Quello ottenuto contro il Cerignola è un punto dal valore inestimabile, mi aspettavo una prova d'orgoglio della squadra ma non fino a questo punto. Ci mancavano otto giocatori e Ferrara ha giocato con una infiltrazione -ha commentato il tecnico Capuano-.

    A inizio ripresa ho tolto un centrocampista inserendo una punta per provare a rimanere più alti, una scelta rischiosa ma che ha dato i suoi frutti. Abbiamo avuto qualche opportunità e poi vorrei rivedere l’azione di Guida quando un giocatore avversario è franato addosso a Ferrara. Sono contento e ho apprezzato anche l’applauso finale dei nostri tifosi”. E a proposito dei sostenitori rossoblù, Capuano ha aggiunto. “Capisco tutto ma questa squadra di ragazzini terribili ha dimostrato di non mollare mai. Venite allo stadio, non possiamo giocare da soli in casa. Sabato ci attende una gara difficile e quindi chiedo ai tifosi di darci una mano”.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati